Archivi tag: vivilavita

Sii paziente e Rallenta

Chiacchierata con mio nonno per l’anno nuovo:

Cio che fortemente ti manca e’ la pazienza. Non sai cosa sia. Non sai che vuol dire dedicare, investire del Tempo, con la T maiuscola, a qualcosa o a qualcuno. E’ comprensibile. Nessuno te lo ha insegnato.

Stavo leggendo il giornale e alla terza pagina l’ho dovuto buttare. Sapevo gia tutto. Grazie a internet oggi tutto e’ immediato, istantaneo. Pero’ mi hanno tolto il gusto dell’attesa. Ai miei tempi, ma pure fino a 15 – 20 anni fa, se era scoppiata una guerra o era accaduto qualcosa dovevi aspettare il giorno dopo e leggere la notizia sui quotidiani. Oppure ascoltarla alla prima edizione del telegiornale. Aspettavi. C’era un gusto strano in quell’attesa e imparavi a capire cos’e’ il tempo.

Oggi il mondo per qualche oscuro motivo ha deciso di farti capire in tutti i modi come sei, fregandosene dei tuoi tempi.

Qual e’ la tua soglia di attenzione quando trovi una cosa che ti interessa in internet, quando guardi un video? Sara’ 2-3 minuti al massimo. Poi passi oltre. Ti stanno abituando a vivere di fretta, di corsa! Il più grande torto che la società ti sta facendo non e’ toglierti il futuro, la pensione o non favorire il ricambio generazionale. Certo, sono cose importanti ma vengono dopo. Prima ci sei tu, come persona. E finora sei stato cresciuto e nutrito senza la cultura della PAZIENZA. Non sai cosa vuol dire impegnarsi a lungo in qualcosa. Ti hanno fatto credere che se non hai tutto e se non lo hai subito non vali niente, che c’e’ del merito a vincere il Lotto o nella fortuna in generale, e bombardandoti di questi esempi ti hanno messo una fretta senza senso addosso. Ti hanno insegnato a rinunciare subito se non avevi quello che volevi, facendoti credere che vali poco.

Quanti anni hai? 21? 28? 34? 40?

Calma.

Abbi la pazienza di sbagliare. Sbaglia, sbaglia e sbaglia piu’ che puoi. Datti il tempo di fallire, fallire alla grande prima di rinunciare.

Il destino dell’uomo si compie nel fallimento. Se non sarai indulgente con te stesso e non ti permetterai di fallire, sarai una persona vuota, che vale poco, senza esperienza. Perche’ l’esperienza e’ ciò che hai quando non hai ciò che vuoi.

Se la vita mette un muro sul tuo cammino non e’ per impedirti di fare qualcosa, ma perché tu possa dimostrare quanto fortemente tenga a quella cosa. E ci sono muri molto alti che richiedono impegno e anni per superarli. Non credere a chi ti dice che puoi aggirarlo o che ci sono scorciatoie. Perché ti danneggia soltanto, non ti insegna a lottare per ciò che vuoi e sarai poi abituato a perdere e ad arrenderti ancor prima di averci provato.

Datti tempo. Solo cosi’ puoi trovare cosa vale veramente la pena.

Di cosa hai paura? Chi ti insegue? Mi dici che non hai tempo a sufficienza e poi non sai cosa fare la domenica pomeriggio se piove? Non farmi ridere!

Persegui ciò che ti piace. Sii paziente e rallenta.

Annunci